OVOBANK ID AL TUO FIANCO

CATALOGO DELLE DONATRICI
1
LA VOSTRA DONATRICE IDEALE

FERTYSURROGACY collabora con Ovobank ID, la banca di ovuli che ha il più grande pool di donatrici in tutta Europa. Grazie a questa collaborazione, disponiamo di profili con fotografie di donatrici di tutte le etnie, nazionalità e fenotipi. L’accurata selezione delle donatrici e i rigorosi protocolli di vitrificazione e devetrificazione applicati da Ovobank ID si traducono in alte percentuali di successo nei trattamenti.

AMPIO POOL DI DONATRICI

Ampio catalogo di donatrici con diverse etnie e fenotipi.

SELEZIONE RIGOROSA

Le donatrici di OVOBANK ID sono ragazze di età compresa tra 18 e 33 anni, che godono di una buona salute fisica e psicologica.

STUDI GENETICI

Tutte le candidate sono sottoposte ad esami ginecologici, sierologici e genetici approfonditi. Solo il 34% delle donatrici risultano essere idonee.

LA VOSTRA DONATRICE IN UN SOLO CLICK
1
EFFETTUARE IL LOGIN

Entra nel sito www.ovobankid.com e completa la registrazione

EFFETTUARE L’ORDINE

Seleziona la donatrice ideale e completa la richiesta di spedizione

SPEDIZIONE DEGLI OVULI

Spedizione del lotto di ovuli da OVOBANK ID alla clinica di fertilità

STUDI GENETICI
1

Nella costante ricerca dell’ottimizzazione del livello di sicurezza degli ovociti donati, Ovobank ID (dal 1º dicembre 2016) effettua alle nuove donatrici il Test di Matching genetico che permette identificare le mutazioni recessive delle quali le donatrici sono portatrici. Una tecnica innovativa che consente di ridurre la trasmissione di malattie genetiche ai neonati provenienti da trattamenti di riproduzione assistita. Ciò è possibile grazie a questi test che:

  • Permettono di escludere dal nostro programma di ovodonazione le candidate portatrici di mutazioni autosomiche recessive tra cui la fibrosi cistica, X-fragile, emoglobinopatia, G6PDH, atrofia muscolare spinale, talassemia alfa e beta.
  • Inoltre, se i pazienti lo desiderano, possiamo realizzare uno studio di compatibilità genetica tra la donatrice e il paziente, che consiste nell’analizzare le informazioni genetiche per garantire che la donatrice e il paziente non condividano nessuna delle mutazioni recessive studiate, riducendo così al minimo il rischio di trasmissione di una malattia genetica alla prole.

Anche se la maggior parte delle donatrici vengono già analizzate con il test “Recombine”, è possibile aggiungere qualsiasi studio diagnostico su richiesta dei pazienti.

Il numero di mutazioni e malattie studiate dipenderà dal test di compatibilità genetica effettuato.

LA PIÙ GRANDE BANCA DI OVULI A LIVELLO INTERNAZIONALE